Workshop Hi-Book a cura di Martín Romeo

    È possibile coniugare l’oggetto “libro” con le più avanzate tecnologie interattive? Il workshop fornisce mezzi e conoscenze per animare e rendere sensibili testo e immagini attraverso l’apprendimento del software Vvvv e dispositivi di lettura diretta come una webcam/Kinect.

     

    Contenuti

    • Realtà Aumentata: come ottenere sorprendenti risultati per un pop-up “digitale”
    • Fiducial Tracking: un segnalibro per ottenere ulteriori informazioni visive
    • Color Tracking: modifica l’atmosfera delle pagine attraverso la lettura del testo

    Il workshop offre la possibilità di sperimentare, giocare e conoscere le nuove tecnologie per la realizzazione di un manufatto di impronta editoriale. È un’occasione per riflettere sull’oggetto “libro” in chiave innovativa combinando diversi mezzi espressivi.

     

     

    Programma

    1. Apprendimento delle principali caratteristiche del software Vvvv, individuazione di un libro, assegnazione delle pagine ai partecipanti e realizzazione dei contenuti con immagini, video e suoni.
    2. Elaborazione degli elementi raccolti partendo dalle tematiche del libro, prove di relazione tra pagine e immagini digitali abbinate per la costruzione di uno storytelling.
    3. Raggruppamento dei progetti, creazione del libro interattivo e prove di allestimento con presentazione al pubblico

     

    Requisiti di partecipazione

    Non è richiesta nessuna conoscenza specifica: il corso parte dall’insegnamento delle basi del programma utilizzato e dell’ambiente interattivo con riferimento all’arte contemporanea.

    Ogni partecipante deve essere in possesso del proprio computer portatile (maggiori istruzioni saranno date agli iscritti).

    Min. 7 //  Max. 15 partecipanti

     

    Quando

    Sabato 16 e Domenica 17 aprile

    Dalle 10.00 alle 18.00

     

    Quanto

    150,00€

    o

    120,00€ (quota scontata per coworker e makers di ON/OFF, studenti e disoccupati under 35)

    + 10,00€ di tesseramento A.P.S. On/Off

    Per informazioni e iscrizioni scrivere via mail a toolkitfestival@gmail.com

    Termine iscrizioni: venerdì 1 aprile 2016

     

    Dove

    Officine On/Off

    Strada Naviglio Alto 4/1 Parma

     

    Docente

    Martìn Romeo, classe 1986, è un artista multimediale italiano cresciuto in Argentina. La sua ricerca, dedicata all’arte interattiva, spazia tra videoinstallazioni e performance di danza. Ha partecipato a numerosi festival internazionali, tra cui File Festival (Brasile) e l’International Sarajevo Festival (Bosnia-Erzegovina). I suoi lavori sono stati esposti al Minsheng Art Museum (Cina), all’IMRC Center (U.S.A.), alla 54a Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia e alla 15a BJCEM in Grecia. È direttore artistico del Toolkit Festival di Venezia e Screening Festival di Trieste.

    È docente presso l’Università ISIA e l’Accademia di Belle Arti di Urbino.  Organizza workshop sulla ricerca di nuove forme artistiche connesse alla tecnologia interattiva in diversi contesti educativi, formativi e culturali. Ha da poco concluso un progetto di residenza artistica con Swatch a Shanghai basato sulla performance di danza interattiva “Sound production sound”.

    www.martinromeo.com