• Seguici su

      Ritorno al Sicuro: On/Off per il Terzo Settore

      Dal 2013, l’Associazione On/Off promuove l’autoimprenditorialità a sostegno dell’innovazione sociale e tecnologica del territorio di Parma. All’interno di Officine On/Off, gestisce uno spazio di coworking dove si condividono e valorizzano le competenze multidisciplinari di freelance, team e piccole imprese, e il FabLab Parma, il laboratorio di fabbricazione digitale che mette a disposizione strumenti e macchinari utili alla prototipazione e realizzazione di prodotti e progetti.


      via GIPHY


      Negli ultimi mesi, ci siamo adoperati per produrre e donare alle strutture ospedaliere diverse soluzioni basate sulla stampa 3D e le nuove tecnologie per risolvere piccole e grandi problematiche causate dall’emergenza sanitaria. Ad esempio con le valvole “Charlotte”, che hanno trasformato le maschere da snorkeling in respiratori per i pazienti del reparto di rianimazione dell’Ospedale di Parma.
      Grazie al FabLab, abbiamo la possibilità di produrre una serie di strumenti di protezione, completamente personalizzabili, pensati “per una ri-apertura su misura” degli spazi di lavoro. Si tratta di visiere protettive, ganci apri-porta e divisori in plexiglass.


      Valorizzando quindi competenze e know-how, ci piacerebbe contribuire a far tornare “sul campo” gli operatori del Terzo Settore del territorio in piena sicurezza. Ma siamo consapevoli che questo tipo di dispositivi comportano costi e investimenti che non tutte le associazioni e gli enti possono permettersi.



      Una “sostanziale (non formale) irrilevanza in cui è stato ed è tenuto il Terzo settore nella gestione della crisi”

      Stefano Zamagni, economista

      Nel nostro piccolo, abbiamo quindi voluto innescare un ingranaggio virtuoso per sostenere dal basso questo Terzo Settore, apparentemente dimenticato durante l’emergenza ed escluso dalla gestione della fase di rilancio a livello nazionale.

      Come? Coinvolgendo, da un lato, le associazioni e in generale gli ETS di Parma e Provincia, bisognosi di ripartire in sicurezza con le loro attività; dall’altro, i cittadini, le persone, i singoli membri di questa società che, se mobilitati in forma collettiva, sanno e possono davvero fare la differenza.

      “Ritorno al Sicuro” è la campagna di raccolta fondi promossa dall’Associazione On/Off con l’obiettivo di fornire, grazie alla generosità dei donatori, gli strumenti e i dispositivi necessari per tornare al lavoro nella più completa sicurezza alle associazioni e agli operatori del Terzo settore di Parma.


      Per maggiori informazioni, visita la pagina dedicata di RITORNO AL SICURO sul sito del FabLab Parma.

      X