Living Lab Idroponico – Re Making FabLab

    Laboratorio Idroponico

    HydroponicLab!

    Laboratorio di co-progettazione multidisciplinare

    Dal 16 aprile fino al 4 giugno, tutti i martedì presso il Fablab di Parma (in strada Naviglio Alto 4/1), dalle 18.30 alle 20.15, un laboratorio di co-progettazione di un sistema idroponico indoor gratuito e aperto a tutt*.

    Il laboratorio sarà guidato da Alan Comini, perito elettronico con 30 anni di esperienza di lavoro nel campo dell’elettronica industriale e della programmazione, che attualmente lavora come freelance. Negli anni ha avuto la possibilità di insegnare a vari livelli Elettronica informatica e disegno meccanico. Appassionato di tecnologie di produzione digitale quali stampanti 3D , taglio laser e CNC, è tra i fondatori del Fablab di Parma con il quale ha già collaborato sia come tutor per corsi di stampa 3D, Arduino, progettazione con software open source sia per la realizzazione di progetti per la valorizzazione delle competenze che ruotano attorno al Fablab.

    Lo svolgimento del workshop si baserà sul modello del Living Lab, promuovendo la co-progettazione multidisciplinare e il principio fondamentale del learning-by-doing.

    Sia che tu sia un* maker, aspirante fabber, e voglia condividere la tua esperienza con altre persone, sia che tu sia solo curioso/a di scoprire i misteri della progettazione e dell’artigianato digitale, senza conoscenze o esperienze pregresse… PARTECIPA!

    Non è richiesta alcuna esperienza precedente nel settore dell’agricoltura idroponica, è richiesto invece un forte spirito di collaborazione.

    Per ulteriori informazioni scrivete a: info@officineonoff.com

    Workshop di co-progettazione di un sistema idroponico indoor:

    Primo appuntamento: martedì 16 aprile alle 18.30 presso il Fablab di Parma.

    Questa iniziativa fa parte di Re-Making FabLab; un progetto sulla sostenibilità ad alto valore innovativo, finanziato da Fondazione Cariparma.

    Sostenitori e partner come Ada Associazione donne ambientaliste, ATES Agenzia Territoriale per l’energia e la sostenibilità, Cooperativa Ecole, I Monnezzari di Parma, Ecoboosters APS,  giocano un ruolo fondamentale nel successo del progetto Re-making FabLab. La collaborazione di organizzazioni e associazioni che condividono valori e obiettivi comuni è essenziale per portare avanti iniziative di successo nel campo dell’innovazione e della sostenibilità.