2021Mer09Giu17:00Mer18:0017:00 - 18:00(GMT+00:00) La proprietà intellettuale dell'ideaFormazione online post-emergenza

    DETTAGLI EVENTO

    Quarto e ultimo appuntamento della terza edizione del percorso “The Job After” su skills e strumenti imprenditoriali post-emergenza


    Nato come un semplice corso online sull’ autoimprenditorialità durante il lockdown, The Job After è diventato un vero e proprio format, un aggregatore di contenuti e skills concreti e spendibili rivolto a persone in fase di esplorazione imprenditoriale, crescita professionale o instabilità lavorativa a seguito dell’emergenza.

    L’evento è organizzato da Officine On/Off e Area S3 di ART-ER in collaborazione con Impact Hub Reggio Emilia e Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Parma.


    Nel quarto appuntamento realizzeremo una carrellata sui diversi diritti di proprietà intellettuale, illustrandone i modi e le condizioni di acquisto, e il tipo di tutela che consentono di ottenere.  Il tutto in modo semplice e coinvolgente.

    Bullet points:

    • Proprietà intellettuale: un diritto “terribile”
    • A cosa serve la proprietà intellettuale e che problemi crea
    • Le idee non sono tutelabili
    • Cosa si può proteggere: segni distintivi, design, invenzioni, creazioni intellettuali, e altre cose
    • Ogni diritto serve a qualcosa di diverso
    • Modi di acquisto, costi e cose utili da sapere
    • Il vero valore della proprietà intellettuale per una start-up

    Speaker

    Luigi Mansani (Parma, 1958) è professore ordinario di diritto commerciale e diritto della proprietà intellettuale nel Dipartimento di economia aziendale dell’Università di Parma ed avvocato abilitato all’esercizio della professione forense in Italia (anche avanti le giurisdizioni superiori) e in Inghilterra. E’ partner dello Studio legale internazionale Hogan Lovells, nel quale è a capo del dipartimento italiano di proprietà intellettuale, formato da 16 professionisti. Vive e lavora a Milano.
    È autore di molteplici libri, articoli, commentari e note a sentenza, pubblicati in italiano e in lingua straniera, relativi ad argomenti di diritto della proprietà intellettuale e della concorrenza, e fa parte della direzione o della redazione di importanti riviste giuridiche. È stato relatore in numerosi congressi e seminari, italiani e internazionali, ed è membro di diverse associazioni italiane ed internazionali di studio e di ricerca nel campo della proprietà intellettuale e del diritto dell’impresa. In particolare, è socio fondatore dell’Associazione Disiano Preite per lo studio del diritto dell’impresa, condirettore di AGE – Analisi Giuridica dell’Economia, membro del comitato di direzione della Rivista di diritto industriale e redattore della Giurisprudenza annotata del diritto industriale.
    È stato dottore di ricerca in diritto industriale, professore associato di diritto commerciale nella Facoltà di Economia dell’Università di Firenze e direttore dell’Istituto di diritto della Facoltà di Economia dell’Università di Parma. Ha ricevuto finanziamenti per lo svolgimento di ricerche nel campo della proprietà intellettuale presso il Max-Planck-Institut di Monaco di Baviera.
    È indicato come uno dei migliori avvocati italiani nel settore della proprietà intellettuale dalle principali guide italiane e internazionali.


    Quando

    La formazione si terrà online mercoledì 9 giugno dalle 17.00 alle 18.00.


    Partecipa!

    La partecipazione è gratuita previa registrazione tramite l’apposito form online a questo link: https://bit.ly/TJASpecialEdition

     

    QUANDO

    9 Giugno 2021 17:00 - 18:00(GMT+00:00)