CONTRASTI DI LUGLIO

    Ritornano le serate di contrasti anche nel mese di luglio con 4 appuntamenti imperdibili!

    contrasti di luglio

    Che cos'è Contrasti ?

    Contrasti è un progetto nato da Tracchete Aps in collaborazione con Mind4Music, Cooperativa Ecole e On/Off APS per incentivare il protagonismo e la partecipazione giovanile creando eventi artistici e culturali che possano essere di esempio ai giovani che in futuro vorranno autogestire questi spazi. Questo progetto è possibile anche grazie a realtà come il FabLab, laboratorio di prototipazione e produzione digitale, la Music Factory e la radio al Centro Giovani Montanara che offre la possibilità a giovani musicisti di registrare in uno studio di registrazione professionale, e l’Officina delle Arti Audiovisive al Cinghio dove lavorano professionisti fotografi, videomaker e web designer, dove si trova la sede di 24 Fps.

    Contrasti parte dalla visione di educazione di Tracchete: lo sbaglio provoca una rottura; è l’errore da cui è possibile costruire un nuovo approccio educativo che valorizzi il momento di caduta da cui ripartire per migliorarsi. Il contrasto presuppone l’incontro con l’altro, da cui nasce una rottura dei pregiudizi, consentendo di aprirsi verso nuovi orizzonti.

    Questo progetto ha l’obiettivo di coinvolgere una comunità sempre più ampia di giovani di varie età e abilità. Contrasti vuole creare opportunità di mutuo insegnamento e peer education. Inoltre, si vuole estendere l’iniziativa alla cittadinanza, creando un contesto inclusivo e intergenerazionale che favorisca lo scambio tra persone di tutte le età.

    Ecco cosa ci aspetta

    venerdì 5 luglio: iniziamo la prima serata con la performance Lolita, a seguire esibizione di: Alien, Violetta Allodi e Yves Lionel Embappe, concludiamo con la live painting di Rise the cat 

    venerdì 12 luglio: assisteremo alla performance di Carlo Antimo della ragione, proseguendo con l’esibizione di Armanti e Sporco Fanzini, infine Francesca Avanzini, Elisabetta Salvini e Alice Mainardi presenteranno il libro “Nell’aria che si leva”

    Giovedì 18 luglio: vedremo la performance Paille, proseguendo con l’esibizione di: Graziano Andreassi, Giulia Pantò, Uma Vanita Spina, Giulia Druda, Niccolò Morelli, Emilio Tanasi, Luca Fantuzzi, Nicola Cavallotti, Gianni Arrigoni, Lorenzo Menozzi, Andrea Monari, Fn Studio e Davide Fantuzzi, a seguire talk “Amare la lingua araba” con Hasim Allawi, per concludere Halim Youssef presenterà il suo libro “Quando i pesci hanno sete”

    Giovedì 25 luglio: nell’ultima serata assisteremo alla performance Wahnsinn, a seguire esibizione di Yogurt e per concludere Gabriele Balestrazzi presenterà il suo libro “Chiedi chi era Guareschi”

    VI ASPETTIAMO NUMEROSI A CASA NEL PARCO! ❤️